Per vedere sul campo i limiti che l’Agrupación de Pequeños Agricultores de Arica ha per aumentare la superficie coltivabile del settore, il sindaco María Loreto Letelier, ha accompagnato il ministro dell’Agricoltura, Antonio Walker e il senatore José Miguel Durana in visita a Pampa Concordia.

È un gruppo di 80 piccoli produttori che insieme gestiscono 350 ettari, di cui 30 strade e 320 da produrre, che corrispondono a 4 ettari pro capite, distribuiti in parti uguali, dove crescono pomodori, peperoni, fagiolini , cipolle, cetrioli e meloni, tra gli altri ortaggi, ma la scarsità d’acqua li limita, perché hanno solo litri sufficienti per irrigare due ettari, la metà di quelli che sono stati assegnati.

Nel caso, le autorità hanno appreso dal presidente dell’Agrupación de Pequeños Agricultores de Arica, Juan Carlos Cárdenas, le richieste dei loro associati, sottolineando che richiedono più risorse idriche, elettricità e acqua potabile rurale per continuare a crescere e migliorare la qualità vita dei loro rappresentati.one e disponibilità a lavorare insieme.

“Possiamo dire con orgoglio che stiamo facendo agricoltura su 80 ettari anche se mancano i bisogni primari; quindi con il supporto delle nuove autorità vogliamo recuperare il lavoro di ricerca di nuove fonti d’acqua ”, ha detto il leader.

Al termine della sua visita, la massima autorità della regione, ha valutato lo stato di avanzamento dei lavori svolti dagli aggiudicatari della proprietà fiscale, affermando che. “Arica ha una grande opportunità di essere una fortezza agroalimentare a livello di campagna. Abbiamo innegabili vantaggi per raggiungere questo obiettivo, come il nostro clima mediterraneo e la capacità di produrre tutto l’anno ”, ha sottolineato il sindaco.

Da parte sua, il ministro dell’agricoltura ha affermato che il compito del governo è quello di facilitare tutte le iniziative. “Oggi abbiamo assistito ad una bellissima impresa nel deserto di tante famiglie che cercano di fare agricoltura in un posto dove costa molto”.

Ha aggiunto che il Ministero è disponibile ad ascoltare e successivamente fornire supporto agli imprenditori, con le diverse istituzioni che fanno parte del portafoglio.

Il senatore Durana, intanto, ha rivelato che insieme al sindaco e su speciale richiesta del presidente Piñera, stanno partecipando a un’opera nata nella sua prima amministrazione basata sul concetto di vivere i confini.

“Siamo molto contenti, perché in meno di un mese stiamo dando segni concreti di un governo che è in azione e che vuole generare imprese, come quella di queste 80 famiglie”.

Da segnalare che recentemente il parlamentare ha formato un tavolo di lavoro tra gli agricoltori del settore ed i ministeri dei Lavori Pubblici, dell’Agricoltura e dei Beni Nazionali, con l’obiettivo di consolidare il progetto Pampa Concordia, considerata la terza valle agricola più importante di Arica e Parinacota.

Le autorità hanno anche visitato le colture DowDupont Pioneer Arica per conoscere il lavoro svolto dall’azienda a Pampa Concordia e i progressi compiuti nella produzione di sementi.